nintendo

Guida ai migliori controller non ufficiali per Nintendo Switch

Caro Nintendaro che stai leggendo questo articolo…sì proprio tu che non ti fai problemi a comprare un giochino a 60/70€, anche a distanza di anni dalla sua uscita, e che cerchi di risparmiare qualche spicciolo comprando un controller non originale cinese. Ritieniti fortunato perchè oggi ci sono io a consigliarti i migliori controller non ufficiali per la tua Nintendo Switch. Analizzeremo un po’ tutte le tipologie di controller: dai joycons al pro controller. Mettiti comodo e leggi questo articolo.

 

Gioco in mobilità e cerco comodità
Hori Split Pad Pro

I Joycons ufficiali sono troppo piccoli, sono scomodi o semplimente li hai rotti scaraventandoli a terra dopo aver perso all’ultimo SuperQuattro? (era troppo forte quel Dragonite Eh?). Fortunatamente esiste Hori Split Pad Pro, un kit di due controller attaccabili in modo analogo ai classici joycons

 

Hori è una categoria di prodotti con certificazione Nintendo, quindi state tranquilli la qualità è ottima.

Costano circa 40€, mica male. Difetti? Mancanza di NFC e non hanno bluethooth quindi possono solo stare attaccati alla console. Ottima la possibilità di attaccare il tutto alla dock senza rimuovere l’Hori Split Pad Pro.

Bello il Joycon ma io cerco un clone del Pro Controller...
TUTUO Controller Wireless

Hai difronte il best buy dei best buy se quello che stai cercando è un buon controller wireless. Ti presento la soluzione a tutti i tuoi problemi: TUTUO Controller Wireless. Questo gioiellino costa 20€ e ti offre oltre al bluethooth il giroscopio e la vibrazione, sacrificando però l’NFC ma per quello puoi usare i Joycons originali. Se il tuo budget è limitato compralo senza farti problemi!

Alternativa di fascia alta
gulikit kingkong pro
GULIkit Kingkong PRO Controller Wireless

Leggende narrano di anime erranti  che preferiscono questo Controller rispetto al rinomato e originale Pro Controller di Nintendo. I materiali sono premium, rispetto al Tutuo è presente l’NFC e garantisce un’autonomia maggiore. Se per te non è un problema spendere 45€ in un controller, il Gulikit Pro Controller è la scelta che fa per te. Considera che il Pro Controller ufficiale costa 70€. 

Uffa ma per forza devo comprare un nuovo controller? Mi trovo così bene con quello della PS4 🙁
qumox 8bitdo
QUMOX 8Bitdo Bluetooth

Utente esigente e piagnucolone “stay cool!” hanno pensato anche a te. Grazie a questa piccola chiavetta USB che potente attaccare alla dock oppure con degli adattatori alla console stessa potete utilizzare tranquillamente i controller PS4 e Xbox One. Funziona la vibrazione ma non i sensori di movimento. Con una ventina di euro (22/23€) potete giocare con il vostro pad preferito alla Switch.

 

 

 

L’articolo di oggi è finito. Spero di essere stato di aiuto nella vostra scelta di un controller per la Nintendo Switch. Alla prossima!

Spread the world

Leave a Reply