Le migliori action cam per fascia di prezzo

Oggi parliamo di Action cam. Un argomento molto interessante dato che ormai sono sul mercato da tanto tempo con la conseguente riduzione dei prezzi. È possibile comprare un ottima action cam anche con pochi spiccioli (si fa per dire) risparmiando anche l’acquisto di una più blasonata e innovativa GoPro.

Più rara dei diamanti in Minecraft, ma altrettanto performante
yi
Yi Discovery 4k (in foto)

Parlo della Yi Discovery 4k (Yi è un sub brand di Xiaomi). Che dire…con 40€ (se siete fortunati trovandola in qualche eshop) vi portate a casa una 4K 20 fps con sensore ottico da 8MP anche se in realtà viene interpolato a 16MP (sensore non stabilizzato elettoricamente). Ottimi i video in 1080p 60fps, stabilizzazione più che accettabile in questa fascia di prezzo.

Qualcosa più facile da trovare sul mercato?

Abbiamo la Crosstour Action Cam 4K sempre disponibile sul web. 4K 30 fps (sempre interpolato non nativo) e 1080p 60fps con sensore da 20MP (dichiarato dal produttore) e impermeabilità IP68 eclusivamente con Scafandro (fornito tra l’altro in confezione). Telecomandino cinese incluso. Prezzo super da 40/45€!

 

 

Se puoi spendere qualcosa in più ti consiglio la APEMAN A87 (in alternativa la VICTURE AC700 anche se di poco inferiore). Sensore da 20MP, video 4K (interpolati) addirittura 60fps, ma dovrete aggiornare il firmware per avere i 60fps e il remote control (a detta dello staff di Apeman). Stabilizzazione elettronica non inclusa ma accettabilissima per un prodotto che per 60€ non vi deluderà.

All'ombra del centone...
centone

Siamo su una fascia di prezzo già più interessante, e come tale ci aspettiamo caratteristiche di un certo livello come il 4K nativo, la stabilizzazione elettronica e la possibilità di collegare un microfono esterno. Tutto rispettato dalla Campark X30, una action cam che per 90€ vi offre un 4K nativo 60fps stabilizzato elettronicamente fino a 4k 30fps, 1080 120fps e obiettivo da 20MP con grandangolo da 170°. Ovviamente scafandro integrato per andare sott’acqua e numerosi accessori tra cui una seconda batteria (1350mAh). 

Cosa vuoi di più da un prezzo così?

 

 

Alternative? La ThiEYE T5 PRO ha più o meno le stesse caratteristiche della CamPark, ma troviamo migliore qualità costruttiva, display completamente touchscreen e alcuni gadget proprietari che fanno lievitare a 150€ il prezzo di questo prodotto. Interessantissima la possibilità di avviare dirette Facebook e Youtube grazie al modulo Wifi integrato.

Sono spendaccione...+chicca

È inutile girarci intorno. Se vuoi il top devi spendere necessariamente tanto. Ciò non vuol dire che necessiti obbligatoriamente del top, ma se proprio devi ti consiglio questo prodotto. La DJI Osmo Action cam presenta doppio display (quello posteriore completamente touch) sensore da 12MP (non fatevi ingannare dal numeretto, non serve a niente, ho scritto pure un articolo a rigurdo) e registra video 4k HDR a 60fps stabilizzati elettronicamente. Resistente fino a 11m, ottima per escursioni “immersive”. Prestazioni molto simili alla più famosa e performante GoPro Hero 8. Ho dimenticato di dire che può registrare a 1080p 240fps, più fluido di così! Prezzo: agilmente sotto i 300€.

 

 

Piccola(ma costosa) chicca la Ricoh THETA SC2. Perchè chicca? Perchè vi offre una registrazione video a 360°, un’esperienza completamente diversa dalle classiche action cam. Il prezzo? Beh è inevitabile, vi tocca spendere almeno 280€ per portarvi a casa questa incredibile cam. Considerate però che la GoPro Max (sempre 360°) costa la bellezza di 450€, per non parlare della Fusion. Insomma, la qualità si paga, non è una novità!

 

 

Credo di aver chiarito tutto. Per qualsiasi dubbio scrivete nei commenti. Da Gabriele La Milia è tutto. Alla prossima! 

Spread the world

Leave a Reply