pixel 4a

Pixel 4a, 5 cose che amo e che odio del nuovo smartphone di casa Google

Dopo mesi di rumor circa l’uscita del nuovo medio gamma della serie Google Pixel finalmente pochi giorni fa è uscito allo scoperto. Del Google Pixel 4a sappiamo tutto: design, specifiche, prezzo e data d’uscita. Comunque oggi non farò una recensione vera e propria perchè non ho avuto modo di provarlo in real life (Google se stai leggendo questo articolo mandami lo smartphone in prova ti prego), ma vi esporrò 5 punti di forza che mi fanno apprezzare questo smartphone e altri che invece non mi hanno soddisfatto.

1. L'unica fotocamera posteriore 🙁

Nel 2020 è un pò anacronistico presentare uno smartphone di quella fascia di prezzo (parliamo di 389€ al lancio) con un solo sensore fotografico. La fotocamera si comporta egregiamente in ogni condizione esterna ma pecca per l’assenza del grandangolo per foto ai paesaggi o agli amici più ampie.

2. Le dimensioni 🙂

Smartphone veramente compatto, 144,2 x 69,5 x 8,2 mm. In un mondo pieno di padelloni android spicca molto questo Google Pixel 4a, ovviamente per le dimensioni ridotte lo smartphone presenta una batteria non molto capiente (3080 mAh). Google comunque promette una giornata intera con un utilizzo medio.

3. Il prezzo 🙁

Le aziende produttrici di smartphone non fanno beneficenza, questo lo sapevamo. Ma questo Pixel con una 50ina di euro in meno avrebbe occupato una fascia più bassa di prezzo evitando di fare a gara con Oneplus Nord e affini. Dati i 389€ mi sarei aspettato (o avrei tanto voluto) lo Snapdragon 765G 5G invece del meno performante 730G (quest’ultimo sprovvisto del 5G).

4. L'assenza di concorrenza 🙂

Diciamocelo chiaramente. Google Pixel 4a non ha rivali. Mi spiego meglio. Non ha smartphone compatti che possono gareggiare con lui in quella fascia di prezzo . Mi9SE e Galaxy s10e sono ormai introvabili poichè fuori produzione e il piccolo Pixel 4a può avere la sua grande fetta di mercato tutta per sé. Questo per Google è il suo punto di forza maggiore. Anche perchè l’unico altro compatto è un iPhone, parlo ovviamente di iPhone Se 2020.

5. La mancanza del 5G 🙁

Google annuncerà a breve una versione di Google Pixel 4a 5G. A mio parere una mossa sbagliata. Comprendo che a molti non interessi il 5G, ma vorrei che tutti i produttori dai 300€ facciano uscire solo smartphone 5G. Il problema è che ovviamente il prezzo di lancio Google Pixel 4a 5G supererà la fascia dei 300-400€ e lì se la vedrà un pò brutta in relazione alla concorrenza.

Questi erano 5 considerazioni sul Pixel 4a, alcune positive altre negative. Spero che questo articolo vi sia piaciuto e ci vediamo alla prossima. Io sono Gabriele La Milia di Thinktankita Tech & Games. Non dimenticate di seguirci!

Spread the world

Leave a Reply