Scienza

No alle MGF: di cosa si tratta?

Ancora oggi sentiamo parlare di mutilazioni genitali femminili in molte aree del mondo. Di cosa si tratta ? L'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) definisce le mutilazioni genitali femminili come "tutte le forme di rimozione parziale o totale dei genitali femminili esterni o altre modificazioni indotte agli organi genitali femminili, effettuate per ragioni culturali o altre ragioni non terapeutiche".