Sostenibilità ambientale: perché combattere l'inquinamento globale ?

Sostenibilità ambientale: perché combattere l’inquinamento globale ?

Nelle scienze ambientali ed economiche, la sostenibilità è la condizione di uno sviluppo in grado di assicurare il soddisfacimento dei bisogni della generazione presente senza compromettere la possibilità delle generazioni future di realizzare i propri.
Nel precedente articolo ho parlato di inquinamento atmosferico e della situazione catastrofica a cui andremo in contro se non prendiamo misure adatte a diminuire l‘impatto ambientale. In questo articolo parleremo invece di sostenibilità ambientale. Innanzitutto che significa sostenibilità ambientale?

Nelle scienze ambientali ed economiche, la sostenibilità è la condizione di uno sviluppo in grado di assicurare il soddisfacimento dei bisogni della generazione presente senza compromettere la possibilità delle generazioni future di realizzare i propri.

 

COSA PUÒ FARE OGNUNO DI NOI NEL CONCRETO ?

Per ridurre l’impatto ambientale ognuno di noi può mettere in pratica una serie di comportamenti proprio nel nome della sostenibilità ambientale. Il problema dei rifiuti è sicuramente importante in un’ottica green: fare la raccolta differenziata ed evitare di acquistare prodotti in confezioni di plastica è già un primo passo per salvaguardare l’ambiente.

 

Ogni piccolo sforzo è importante. Per ridurre i consumi di luce in casa potremmo utilizzare fonti di energia rinnovabili; utilizzare la bicicletta anziché l’automobile; stendere i panni sullo stendino invece di utilizzare l’asciugatrice: sono solo alcuni esempi quotidiani che ciascuno di noi può mettere in pratica.

 

Come ho precedentemente detto un’importante ed essenziale iniziativa è quella di utilizzare fonti di energia rinnovabili. Le fonti di energia rinnovabili sono quelle fonti di energia non soggette a esaurimento. Alcuni esempi sono:

 

Energia idroelettrica: sfruttare il moto dell’acqua
Diffusi in larga parte del pianeta, gli impianti idroelettrici, sono sostanzialmente di 2 tipi: ad acqua fluente e ad accumulo. I primi sfruttano il moto naturale di fiumi e corsi d’acqua ,mentre i secondi poggiano sulla realizzazione di ampi bacini da cui attingere a seconda delle esigenze.

 

Energia solare
L’energia del sole può essere incanalata attraverso appositi impianti. Il fotovoltaico è il principale, caratterizzato da pannelli al silicio che trasformano le radiazioni solari in energia.

 

Energia Eolica: il vento diventa elettricità
L’energia eolica è l’energia cinetica prodotta dall’aria in movimento e solitamente detta vento.

 

Geotermico e biomasse
La prima è ricavata dal calore della Terra che scalda l’acqua presente nel sottosuolo e la fa fuoriuscire sotto forma di vapore.
Nel secondo caso, parliamo di energia prodotta con sostanze organiche tramite processi di combustione. È il caso, ad esempio, di scarti alimentari usati per ottenere energia termica.

 

Come possiamo notare in diversi modi possiamo salvaguardare il pianeta in nome della sostenibilità ambientale , purtroppo quello che manca in ciascuno di noi è l’interesse. Interesse che manca a causa della disinformazione, interesse che non c’è a causa della poca consapevolezza di ciò che ci circonda.

 

L’uomo molto spesso vede solo ciò che vuole vedere, solo ciò che gli fa comodo e gli conviene . L’uomo è egoista per natura, lo spiegano anche tanti psicologi o filosofi; ricordiamo ad esempio Thomas Hobbes ­-Homo homini lupus – l’uomo è un lupo per gli altri uomini.

 

L’uomo è portato a guardare ai propri interessi, a potenziare se stesso anche recando offesa agli altri.
Seguendo l’istinto di conservazione, l’uomo dà ascolto al proprio egoismo nuocendo anche gli altri.

L’uomo penserà sempre ai suoi interessi , che siano politici , economici o sociali. Alla fine però il filosofo dà un consiglio : “ammettendo che siamo intrinsecamente egoisti, l’unico modo per vivere felici è semplice: non fare agli altri ciò che non vorremmo fosse fatto a noi.”

 

Proprio così , non fare agli altri ciò che non vorremmo fosse fatto a noi, con le parole citate dal filosofo britannico Thomas Hobbes voglio dire che noi dobbiamo agire in maniera cosciente e pensare a chi verrà dopo di noi, i nostri figli , i nostri nipoti .
Ricordiamoci sempre che siamo molto più del nostro ego, che valiamo molto più del nostro egoismo e se valiamo, non possiamo comportarci meschinamente e inconsciamente. 

Spread the world

Leave a Reply