vivo entra in Italia con stile. Presentati quattro nuovi smartphone

Per chi non conoscesse il brand, ivo è un produttore cinese di smartphone molto competitivo. Oggi si celebra l’arrivo in Italia attraverso il lancio di quattro smartphone veramente interessanti. Tutti sono accomunati da una forte componente: lo stile. Dal punto di vista estetico sono davvero belli, fattore assolutamente da non sottovalutare quando parliamo di smartphone di fascia medio-bassa. Poker di Vivo, ve li presento: 

vivo X51 5G
vivo x51 5G
(clicca sull'immagine per andare sul sito ufficiale Vivo)

Display con curvatura 2.5D e design con foro sul display (appena 3,96mm) e corpo in vetro Ci siamo. Un estetica molto gradevole che strizza l’occhio alla praticità…così vi presento vivo X51 5G, l’attuale top di Vivo tra gli smartphone disponibili sul mercato italiano. Comparto fotografico davvero eccezionale. Sensore IMX598 da 48MP f1.6 con sistema di stabilizzazione Gimbal (una stabilizzazione ottica a doppia sfera per filmati 3 volte più stabilizzati rispetto ai normali sensori con OIS), fotocamera per ritratti da 13MP( f2.5), Ultra Grandangolo da 8MP e per finire 8MP di teleobiettivo periscopico 5x ottico e fino a 60x ibrido. Per finire una 32MP f2,5 anteriore

 

Ovviamente per ottenere buone foto non basta avere un buona macchina, serve anche un bravo pilota. Lo Snapdragon 765G con connettività 5G è quello che ci vuole per prestazioni da quasi top di gamma senza esagerare con il budget e supportare le reti di prossima generazione. Display molto carino, parliamo di un Amoled FHD+ a 90Hz da 6,56 pollici. Terminiamo le specifiche con 8/256GB di RAM e Memoria interna. Batteria da 4300 mAh con ricarica rapida a 33W. Prezzo 799€ attualmente disponibile la vendita solo sullo store online di Euronics.

vivo y70
y70
(clicca sull'immagine per andare sul sito ufficiale Vivo)

Che bello…finalmente un nuovo smartphone medio(basso) gamma con display Amoled è approdato sul mercato. Ci voleva. Display Amoled 6,44 pollici FHD+, che bello sentire queste parole. Anche òui molto carino esteticamente con gotch (notch a goccia) e tre fotocamere posteriori, peccato solo per la grandangolare che è assente. Sensore principale da 48MP(non specificato credo un IMX586 f1.7) con stabilizzazione stavolta elettronica, conclude il parco fotografico con due da 2MP per bokeh e macro (sostanzialmente inutili).

 

 

Batteria da 4100 mAh con ricarica rapida da 33W e 8GB di Ram e 128GB di memoria interna espandibile con microSD.  Nota un po’ meh è il SoC, l’eccentrico Snapdragon 665 è un po’ vecchiotto ma magari l’ottimizzazione di Vivo sul software ci farà dimenticare di questa presenza. Costa 269€. Diciamo che a 249€ avrebbe brillato certamente di più, chi lo sa, magari a street price si potrà raggiungere questa cifra. 

vivo Y20s e Y11s

Due Smartphone molto belli a prezzi molto bassi. 179€ per Y20s e 149€ per Y11s (quest’ultimo disponibile però dal 10 Novembre) per due smartphone che, a colpo d’occhio, sembrano due medi di gamma. Poi spulciando qua e là scopriamo che presentano un display solamente HD+ e uno Snapdragon 460 (ormai di fascia bassa). Però l’enorme batteria da 5000 mAh dei due (con rapida a 18W e 10W) unita al processore poco energivoro sono sicuro che l’autonomia sarà più che eccellente. Lato fotografico un 13MP posteriore direi accettabile per la fascia di prezzo. 

 

Questi sono gli smartphone presentati da vivo per il 2020. Spero che l’articolo vi sia piaciuto. Scrivete nei commenti cosa pensate di questi smartphone e se vivo mi manderà qualche prodotto in prova avrete una recensione molto dettagliata!

 

Da Gabriele La Milia è tutto. Alla prossima! 

Spread the world
Translate »